vignaviva-premi2016

Vignaviva al vertice per la stampa di settore anche per il 2015/2016

È con un pizzico di orgoglio che sottolineiamo le eccellenti valutazioni ottenute dalle aziende che seguiamo con la nostra consulenza. Se è vero infatti che il lavoro di ogni singolo vignaiolo non può essere ridotto ad un punteggio che è e rimane sempre il segnale di un preciso apprezzamento critico, è anche vero che le guide del settore vitivinicolo continuano ad essere strumenti utilissimi, utilizzabili dagli appassionati nella scelta dei vini più adatti ai propri gusti.
Siamo estremamente felici dello spazio dedicato alle nostre aziende, per il modo in cui sono state descritte e dei tanti premi ad esse assegnati. Questa è per noi una conferma evidente della bontà del percorso che stiamo facendo a stretto contatto con la realtà.

 

trebicchieri

Tre Bicchieri – Guida Vini d’Italia – Gambero Rosso Editore
Fiano di Avellino docg – Ventidue – 2013 – Villa Raiano

 

Eccellenze – Guida I vini d’Italia – L’Espresso Editore
Aglianico del Vulture doc – Etichetta Bianca – 2012 – Musto Carmelitano

 

Chiocciola, Vino Slow e Vino Quotidiano – Guida Slow Wine – Slow Food Editore
Vino Slow / Taurasi docg – Sant’Eustachio – 2010 – Boccella
Vino Quotidiano / Vesuvio Bianco doc – Emblema – 2014 – Cantine Olivella
Vino Slow / Basilicata igt – Antelio – Camerlengo
Chiocciola / Musto Carmelitano
Vino Quotidiano / Basilicata igt – Maschitano Rosso – 2013 – Musto Carmelitano

 

Cinque Grappoli – Guida Bibenda – Fondazione Italiana Sommelier
Fiano di Avellino docg – Alimata – 2013 – Villa Raiano
Cilento Aglianico doc – Cupersito – 2012 – Casebianche
Aglianico del Vulture doc – Serra del Prete – 2012 – Musto Carmelitano

 

Super Tre Stelle – Guida Oro I Vini di Veronelli – Seminario Permanente Luigi Veronelli
Taurasi docg – 2011 – Villa Raiano

 

vinibuoni

Corone – Guida Vinibuoni d’Italia – Touring Editore
Aglianico del Vulture doc – 2007 – Camerlengo
Monte Somma Bianco igt – Katà – 2014 – Cantine Olivella
Fiano di Avellino docg – Ventidue – 2013 – Villa Raiano
Falerno del Massico doc – Rampaniuci – 2010 – Viticoltori Migliozzi